I dati sono del cliente

  • I dati archiviati in Office 365 sono di proprietà del cliente, che ne conserva ogni diritto, titolarità e interesse.
  • Può inoltre scaricare una copia di tutti i propri dati in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, senza alcun tipo di assistenza da parte di Microsoft.
    • I dati di Exchange Online, inclusi messaggi di posta elettronica, appuntamenti del calendario, contatti e attività, possono essere scaricati in un computer locale da qualsiasi utente, in qualsiasi momento, tramite l'Importazione guidata e l'Esportazione guidata.
    • I documenti di SharePoint Online possono essere scaricati in qualsiasi momento nel computer locale dall'area di lavoro.
    • I nomi di dominio personali, come contoso.com, possono essere rimossi seguendo le istruzioni per la rimozione di domini nella Guida di Office 365.
    • Per scaricare una copia dei metadati degli utenti finali, ad esempio indirizzo di posta elettronica, nome e cognome e altri dati, è possibile usare i cmdlet di PowerShell, tra cui il cmdlet Get-MsolUser di Windows PowerShell per Office 365. Se si usa Exchange Online, è anche possibile eseguire i comandi Get-MailUser e Get-User di PowerShell per Exchange.
  • Alla scadenza o al termine dell'abbonamento o del contratto per Office 365, Microsoft fornirà al cliente, per impostazione predefinita, l'accesso limitato per altri 90 giorni per l'esportazione dei dati.
Nota: alcuni contenuti dettagliati sono disponibili solo in inglese.