Exchange

Domande frequenti su Exchange

Questo articolo contiene le risposte alle domande frequenti su Exchange, inclusi Exchange Online, Exchange Server 2013 ed Exchange Online Protection.
MostraNascondi
È possibile usare l'attuale infrastruttura FAST per le ricerche in Exchange?
L'infrastruttura FAST è integrata in modo nativo in Exchange come motore di ricerca, quindi non è necessario acquistare una licenza distinta per usare le funzionalità avanzate di indicizzazione e ricerca offerte da questa tecnologia.
MostraNascondi
È possibile usare i server Exchange 2010 Edge con il nuovo ambiente Exchange Server 2013?
I server Exchange 2010 Edge sono supportati se l'organizzazione vuole protezione a livello perimetrale nel nuovo ambiente Exchange.
MostraNascondi
È possibile effettuare ricerche in tutte le informazioni dell'organizzazione da un'unica interfaccia?
Sì. È possibile usare il centro eDiscovery per effettuare ricerche in tutti i messaggi di posta elettronica, elementi del calendario, contatti, messaggi istantanei e documenti, senza influire sulla produttività degli utenti.
MostraNascondi
Come è possibile fare in modo che le informazioni vengano mantenute in Exchange per un determinato periodo di tempo?
Il blocco sul posto con scadenza consente di conservare invariati i dati della posta elettronica per un periodo di tempo specificato. In questo modo le organizzazioni possono soddisfare esigenze normative interne ed esterne per quanto riguarda la conservazione dei dati.
MostraNascondi
È possibile fare in modo che vengano conservate solo le parti importanti di una query di eDiscovery, eliminando le altre?
Il blocco sul posto basato su query offre la possibilità di scegliere in modo granulare gli elementi da conservare e quelli da eliminare.
MostraNascondi
È necessario usare più strumenti e interfacce per gestire Exchange?
È possibile gestire potenti funzionalità come la prevenzione della perdita dei dati, le app di Outlook e le cassette postali del sito dall'interfaccia di amministrazione di Exchange basata sul Web. Grazie a questa interfaccia intuitiva e semplificata, è possibile gestire in modo efficiente Exchange, delegare le attività e concentrarsi sulla crescita del business. È inoltre possibile eseguire e creare script di attività di gestione con Windows PowerShell.
MostraNascondi
Se si ha un piano autonomo di Exchange Online, è possibile passare ad altri piani di Office 365?
  • Sì. Se è necessario effettuare un aggiornamento, è possibile passare dal proprio account a uno dei piani di Office 365 Enterprise, che rientrano nella stessa famiglia di servizi dei piani autonomi di Exchange Online. Se si vuole passare a una famiglia di servizi diversa, ad esempio a Office 365 Business, Office 365 Business Essentials o Office 365 Business Premium, è necessario prima annullare l'account Exchange Online e quindi passare a un piano diverso. Altre informazioni sull'aggiornamento dei piani di Office 365.
Tenere presente che, quando si effettua l'aggiornamento dell'account, il nome di dominio viene trasferito nel nuovo account, sia che si scelga di portare il proprio nome di dominio nell'account o di configurarne uno durante la creazione dell'account Exchange Online.
MostraNascondi
Exchange consente di connettere gli smartphone e i tablet degli utenti per la ricezione di posta elettronica?
Sì. Exchange ha creato lo standard di fatto per la sincronizzazione della posta elettronica su dispositivi mobili, ossia Exchange ActiveSync. Offre inoltre l'esperienza avanzata di Outlook Web App, compatibile con i dispositivi che supportano Web browser, quindi gli utenti di dispositivi mobili possono accedere facilmente alla propria posta elettronica.
MostraNascondi
Exchange può proteggere le informazioni dell'organizzazione su dispositivi mobili?
Sì. Exchange fornisce funzionalità remote di cancellazione dei dati nei dispositivi connessi con Exchange ActiveSync. Per le organizzazioni che vogliono assicurarsi che nessun dato venga archiviato all'esterno, Outlook Web App offre un'esperienza progettata per l'accesso tramite Web browser, che non archivia dati aziendali nel dispositivo mobile.
MostraNascondi
Come è possibile proteggere dati sensibili e informare gli utenti sui criteri interni di conformità con Exchange?
Le caratteristiche di prevenzione della perdita dei dati identificano, monitorano e proteggono i dati sensibili tramite un'analisi approfondita del contenuto. Exchange offre criteri predefiniti di protezione della perdita dei dati basati su standard normativi e classificazioni come PII e PCI ed è estendibile per supportare altri criteri importanti per l'organizzazione. Inoltre, la nuova caratteristica di suggerimenti per i criteri di Outlook informa gli utenti sulle violazioni dei criteri prima dell'invio di dati sensibili. Grazie a queste caratteristiche, è possibile proteggere i dati dell'organizzazione dall'invio accidentale di informazioni aziendali sensibili a persone non autorizzate.
MostraNascondi
In che modo Exchange protegge l'organizzazione da posta indesiderata e malware?
Exchange fornisce un servizio basato su Internet che protegge la posta elettronica in ingresso e in uscita dall'organizzazione da posta indesiderata, virus, tentativi di phishing e violazioni dei criteri della posta. I contratti di servizio con copertura finanziaria garantiscono l'alta qualità del servizio. Exchange Server 2013 include inoltre funzioni incorporate di protezione antivirus.
MostraNascondi
Exchange consente di importare i contatti esterni?
Sì. Exchange può connettersi a origini esterne, come i social network, per raggruppare tutte le informazioni sui contatti in un'unica posizione. Exchange rimuove inoltre le voci duplicate e consente di consolidare le informazioni in modo che le schede contatto siano più aggiornate, eliminando il disordine dall'elenco.
MostraNascondi
Exchange è compatibile con il browser in uso nell'organizzazione?
Sì. Outlook Web App è compatibile con tutti i principali browser moderni, tra cui Internet Explorer, Safari, Chrome e Firefox. L'applicazione è stata inoltre riscritta per abilitare il tocco, in modo da assicurare un'esperienza straordinaria anche con tablet e smartphone.
MostraNascondi
Anche le nuove app per Outlook saranno compatibili con Outlook Web App?
Sì, il modello di sviluppo delle app consente di scrivere applicazioni che possono essere eseguite in più client. Pertanto, le nuove app per Outlook possono essere gestite, distribuite e aperte dagli amministratori per consentire agli utenti di visualizzarle e usarle sia in Outlook sia in Outlook Web App.

{ "pmgControls": [{"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper|.accordionBtn|.accordionContent|.showIcon|.hideIcon|.showHideAll"}, {"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper1|.accordionBtn1|.accordionContent1|.showIcon1|.hideIcon1|.showHideAll1"}, {"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper2|.accordionBtn2|.accordionContent2|.showIcon2|.hideIcon2|.showHideAll2"}, {"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper3|.accordionBtn3|.accordionContent3|.showIcon3|.hideIcon3|.showHideAll3"}, {"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper4|.accordionBtn4|.accordionContent4|.showIcon4|.hideIcon4|.showHideAll4"}, {"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper5|.accordionBtn5|.accordionContent5|.showIcon5|.hideIcon5|.showHideAll5"},

{"functionName":"Accordion","params":".accordionWrapper6|.accordionBtn6|.accordionContent6|.showIcon6|.hideIcon6|.showHideAll6"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#35e3d91e-d6e6-6bf6-7ac8-6b30eb2ac977|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#7606ede2-4c0c-2880-e468-e1931ad829b2|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#29438c09-281d-8ed0-d17b-e5d19fa497f4|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#48f3e752-b7c8-9df5-1013-3708ef8e592a|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#f62c29f5-ef7d-1de4-1f8f-cd1c7e4c0f68|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#017363b9-7283-2eb1-9a35-d9d3b28d33e7|pmg-float-right|680"}, {"functionName":"AddDynaCss","params":"#d78efee6-d95a-acdf-d5bf-587a9038126a|pmg-float-right|680"}]}