Report degli analisti

Leggi le opinioni degli esperti di settore sul nostro servizio

Magic Quadrant per le comunicazioni unificate

4 agosto 2014Gartner, Inc.

Gartner posiziona Microsoft nel quadrante Leaders all'interno del proprio Magic Quadrant per le comunicazioni unificate. Secondo Gartner "le comunicazioni unificate offrono la possibilità di migliorare sensibilmente l'interazione e le prestazioni di singoli individui, gruppi e società". Il report identifica cinque caratteristiche delle comunicazioni unificate che influiranno sul successo di un prodotto e sulla soddisfazione degli utenti, ossia l'esperienza utente, la mobilità, l'interoperabilità, l'operatività in ambiente cloud e ibrido e la disponibilità di una soluzione ad ampio spettro.

Magic Quadrant per la telefonia aziendale

21 ottobre 2014Gartner, Inc.

Per la prima volta, Gartner posiziona Microsoft nel quadrante Leaders all'interno del proprio Magic Quadrant per la telefonia aziendale. Gartner segnala che "le piattaforme di telefonia stanno passando a soluzioni basate sul software strettamente integrate all'interno di una famiglia di prodotti UC". Sottolinea inoltre che "le aziende che intendono rinnovare i sistemi legacy possono consultare questa ricerca per decidere se continuare ad affidarsi all'attuale fornitore o valutare alternative".

Impatto di Microsoft Lync nel mercato del VoIP aziendale - 2014

17 giugno 2014InfoTrack (T3i)

In base a un sondaggio condotto tra i clienti aziendali statunitensi (più di 500 dipendenti), il report rileva che il 95% degli intervistati ha avviato, prevede di avviare o ha completato una valutazione di Lync, che nell'89% dei casi include funzionalità VoIP aziendali. Inoltre, il 79% afferma di aver avviato o pianificato la distribuzione di Lync con VoIP aziendale dopo la valutazione. Il principale motivo della scelta di distribuire Lync con VoIP aziendale è legato a una riduzione del costo totale di proprietà (per hardware, software, servizi e supporto) rispetto alle soluzioni legacy basate su PBX.

Per altri report di analisti, visita il Microsoft News Center.

Nota: i report degli analisti sono disponibili solo in inglese.


Guida alle licenze

Le licenze clientsono necessarie per accedere a tutte le caratteristiche di Skype for Business Online e Server.

  • Le licenze Standard CAL consentono a utenti o dispositivi di connettersi a Skype for Business Server per le funzionalità di presenza, messaggistica istantanea, VoIP peer-to-peer e video HD, oltre alla connettività Skype.
  • Per Skype for Business Server, le licenze client sono disponibili tramite il client autonomo, con Office Pro Plus oppure tramite download del client gratuito Skype for Business Basic.

Le licenze di sottoscrizione utentesono necessarie per usare Skype for Business Online.

  • L'offerta Online piano 1 rende disponibili funzionalità di presenza, messaggistica istantanea, VoIP peer-to-peer e video HD, oltre alla connettività Skype.
  • L'offerta Online piano 2 rende disponibili tutte le funzionalità indicate sopra, oltre a riunioni pianificate ed estemporanee con chiamate audio e video, nonché condivisione di desktop e applicazioni su telefoni cellulari, tablet, PC e Mac.

Le licenze CAL (Client Access License)sono necessarie per usare Skype for Business Server.

  • Le licenze Standard CAL consentono a utenti o dispositivi di connettersi a Skype for Business Server per le funzionalità di presenza, messaggistica istantanea, VoIP peer-to-peer e video HD, oltre alla connettività Skype.
  • Le licenze Enterprise CAL rendono disponibili riunioni pianificate ed estemporanee con chiamate audio e video, condivisione di desktop e applicazioni e servizi di conferenza con accesso esterno su telefoni cellulari, tablet, PC e Mac. La licenza Standard CAL è un prerequisito per Enterprise CAL.
  • Le licenze Plus CAL offrono chiamate PSTN in ingresso e in uscita, chiamate di emergenza e altre caratteristiche telefoniche di fascia enterprise. La licenza Standard CAL è un prerequisito di Plus CAL.

Oltre alle licenze CAL,le licenze serversono necessarie per ogni server front-end.

Per altre informazioni, vedi la guida completa alle licenze.